giovedì 1 settembre 2011

SAPORE DI SALE

Si fa presto a dire sale ... il mercato di Narbonne (Languedoc, France) è uno spettacolo! sel des champs, sel tresor des iles, sel de la princesse pauline, sel canaille, sel du viking, sel d'orient, sel euragè, sel de la garrigue, sel de la foret ... se avete tempo e sapete il francese (o se, come me, vi portate dietro un'amica che lo sappia), la simpatica maga delle spezie ve ne spiegherà anche gli usi più adatti.

Mi è venuta voglia... Voglio provarci anche io!!! Che ne dite di un sale aromatico fatto apposta per condire la carne, manco a dirlo ...  
...A FINE COTTURA?

SALE DEL CARNIVORO



 
ingredienti 



750 gr di sale grosso (ottimo quello della Camargue, in Italia quello di Cervia)
200 gr di semi di sesamo tostati
40 gr di erbe, suddivisi in parti uguali tra rosmarino, timo, menta, salvia
1 spicchio di aglio
la buccia di mezzo limone e di mezza arancia
 

preparazione



Frullare tutto (il sale rimarrà grossolano)


 
conservazione



Si conserva bene in un barattolo di vetro, ma non più di qualche giorno (gli aromi tendono a svanire).





1 commento:

  1. ma che bello questo blog! continua cosi...

    RispondiElimina